Che meraviglia dicembre a New York

14 dicembre 2015

Allora, vedete che non ho il cappotto?  Né un giaccone, un parka, stivali imbottiti e niente sciarpa?  Solo un leggero trench beige si adagia al mio fianco Mara, December 2015, warm weathersulla panchina (e non è neanche necessario).

19 gradi a New York!   A metà dicembre!

Mitico!

Il tempo californiano ci è venuto a trovare, scaldando i nostri alberi quasi spogli con un sole brillante e un cielo da favola.

New York rules!

Mi dispiace, Italia, ma stavolta stiamo proprio meglio noi in America!  So che a Napoli avete sofferto maltempo, e poi voi di Milano, sempre peggio. Lo so, lo so, il sole milanese è, di natura, appena tiepido, pauroso di mostrarsi, un po’ vigliacco, oserei dire.

Ma sì, parliamo pure del meteo, in fondo è la maschera più comoda da adagiare sui nostri sbalzi emotivi, inevitabilmente attuale e (forse) comprensibile.

Quindi, eccoci qui a pochi giorni da Natale, col praticello ancora verde e bisognoso di essere tosato, invece di dormire indolenzito sotto una coltre candida.

Mi va bene , vi assicuro.  Un Natale alla napoletana, quello di una volta, quando ancora credevo che la vita mi dovesse premiare solo per il fatto che esistessi.

Ciao, sole, ciao, New York.  Continua a sorridermi col tuo abbraccio mite.

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s