Torta soufflé al cioccolato

2 maggio 2010

Cioccolato puro e nient’altro.  Beh, quasi.  Ma questa torta favolosa è proprio questo. Rappresenta l’essenza del cacao nella forma più pura; densa, pictureprofumata, nerissima, vellutata e friabile insieme, estasi gastronomica.  Ci vuole una bella tortiera grande, di circa 28 cm.  Poi l’ingrediente più importante: cioccolato fondente di altissima qualità, e ce ne vuole mezzo chilo! Senza di questo la torta non esiste.  Perché c’è ben poco d’altro: burro (ma sì, anche questo deve essere fresco e ottimo), uova, zucchero e, se vi va, un tocco di Grand Marnier o cognac.  Il Grand Marnier infonde un delicato aroma di arancia che a me piace tanto.  Un dolce paradisiaco, un peccato di gola delizioso.  Allora, mettete Chocolat nel DVR, comode sul divano, e con una bella fetta sotto mano. Potrete così sentire anche il profumo della cioccolateria di Vianne. Oppure mangiatevi con gli occhi Johnny Depp.  Che forse è meglio.  Ma in mancanza di lui, eccovi la ricettaReady to swoon?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s